la seo moderna

la seo moderna è molto complessa. Gli algortimi di google sono sempre più sofisticati e mirano a difendere i risultati delle serp da siti web saliti grazie allo spam di qualsiasi tipo e genere. Non importa se uno blogga per farsi pubblicità, e quindi pone il suo link, questo non è il modo di farsi pubblicità.

Il modo corretto di farsi pubblicità è tramite la pubblicità ppc.

Quindi partiamo da un presupposto, la seo non è matematica, non si entra in prima pagina esclusivamente facendo un buon lavoro onsite, un ottimo lavoro off site ecc, ma minimizzando tutto.

Minimizzare cosa vuol dire? non strafare. Molti link possono effettivamente a far salire un sito ma come li controllate? per intenderci, voi acquistate la submission a 3000 directory, 10 passano a pagamento, usano metodi non leciti per salire di rank e vengono penalizzate. Come ve ne accorgete?

impossibile risalire alla fonte.

Mentre cercando solo link di qualità, magari da conoscenti e facendo contenuti di qualità che attirino link naturali, siete più sicuri ma non protetti al 100%.

Questo cosa vuol dire?
Che è necessario poter tenere tutto sotto controllo per una seo duratura. Come ho già detto gli algoritmi sono in continuo aggiornamento e i siti sui cui sono posti i vostri link lo stesso, quindi avere pochi link di qualità è una sicurezza per oggi e per il futuro.

E come si sale nelle serp senza molti link?
Intanto cercando di mettere i link su diverse pagine, la distribuzione è fondamentale, poi usare per la maggiore la parla di brand, e in ultimo usare i migliori link per le parole chiavi più importanti.

Nella seo moderna, essere penalizzati è semplicissimo, basta un piccolo errore, e tutto il lavoro di seo fa a farsi benedire.

Quindi il SEO moderno deve sapere dosare tutto, e lavorare per la reversibilità, cioè per poter tornare indietro.

La SEO moderna non perdona nessuno, piccoli brand come grandi brand, anche se google ha i suoi prescelti.

Si infatti da molti analisi svolte non riesco ancora a capire come qualche sito di consulenti seo non sia ancora stato penalizzato non ostante, usi tecniche seo non in linea con le specifiche di google.

Ad ogni modo è già stato testato, che chi non viene punito subito, viene preso dall’aggiornamento successivo di panda o penguin, non si scappa.

Quello che però mi chiedo, è una cosa, un sito altamente di qualità con una penality da google, che sparisce dalle serp, non è a discapito dell’utente?

Questo google dovrebbe spiegarlo meglio, cioè se prima viene la qualità delle ricerche che l’utente uffettua o le dure leggi antispam.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>